venerdì 19 dicembre 2008

Eos


Sicuramente la foto non le rende giustizia, anche perchè la mia perizia fotografica è quella che è, cioè scarsa, ma stamane ho deviato dal solito per percorso per fotografare l'alba; era decisamente molto bella.
Avrei voluto fare anche un altra foto ma ho perso il momento adattato e quindi vedrò di farla un'altra volta.
Per la cronaca: oggi la voglia di lavorare è ai minimi storici...ovviamente ho dovuto lavorare anche ieri sera, per fortuna si è trattato di pochi minuti, ma c'era qualcosa nello spessore dei solaio della casa di Borgo Qui Vicino che mi perplimeva

2 commenti:

Samara ha detto...

e' esattamente quello che avrei voluto fare io! ho deciso, da domani girero' con macchina fotografica e cavetto al seguito ;-)

Polideuce ha detto...

dà delle soddisfazione fare foto così; ho anche affrontato una fiumana di adolescenti per fotografare il Castellazzo, ma quando ho trovato il pertugio giusto ormai Elio era giù sul suo carro...