sabato 1 gennaio 2011

Auguri

Quest'anno niente concerto da Vienna, come accade da qualche anno a questa parte del resto, quest'anno mi pareva anche indelicato ascoltare la Radetzchy March e ho preferito il Va Pensiero di Verdi, così ho seguito il concerto dalla Fenice di Venezia; visto che quest'anno compiamo anche 150anni, tanti Auguri a Noi oltre che di Buon Anno anche di Buon Compleanno :)

1 commento:

giudappeso ha detto...

Dopo 150 anni - neanche fosse il tempo di decadimento dell'isotopo repubblicano - circola invece la voglia di feudalesimo, allora buon anno a noi e all'Italia, in bilico fra l'unità e il puzzle.