domenica 30 gennaio 2011

Arretrati


L'ho già detto che sono pigro? Bhè; è così e sommando a questo aspetto la mia memoria da burla, è facile immaginare come tenda a dimenticarmi immediatamente le cose. Ecco quindi che Il mio tesoro nel Novembre 2010 mi ha insignito del "Stylish blogger award"; l'avevo ringraziata nei commenti, ma poi si vede che sono stato preso dal gorgo di una qualche urgenza acuta e mi è andato giù di mente.
Mia nonna diceva: "chi non ha memoria, ha gamba" e siete liberi di speculare sul come questa cosa possa centrare qualcosa con la vicenda, io l'ho messo perché ogni volta che mi dimentico qualcosa mi viene in mente il detto di nonna.
Grazie ancora per il riconoscimento!
Ed ora ottemperiamo, con una esposizione in sette punti, alle regole dell'award parlando di me; ma non rivelerò nulla di sordido.
1) alle superiori ho fatto un mese, circa, di fogone che mi è costato l'anno, ma dato che mi ha permesso di cambiare classe e conoscere gente migliore devo dire che, a posteriori, mi è andata bene malgrado la scelta in sé non possa definirsi "avveduta";
2) la prima volta che ho fatto un viaggio un po' lungo in auto, ben sino a Montecchio Emilia ma avevo anche la patente da pochissimo, al rientro l'ho fatta tutta in terza; a mia discolpa posso dire che per inserire la quinta in quell'auto bisognava evocare almeno un Antico compiacente;
3) sono cresciuto con un numero imprecisato, forse 17, di gatti e perciò sento anche nostalgia dell'odore della lettiera perché mi ricorda i tempi in cui avevo casa invasa da miagolanti pallette di pelo;
4) tengo in alta stima la mia vita tranquilla per cui spesso, invece di litigare, evito di vedere le persone che sono fonte di stress;
5) a fronte di quanto sopra tendo anche ad accumulare nervoso e a esplodere nei momenti più disparati col primo che mi capita sottomano; in genere non è un bello spettacolo, anche perché poi i sensi di colpa mi impongono di scusarmi ripetutamente... ma sto migliorando questo aspetto del mio carattere;
6) ho giusto un paio di fisime le quali, sapendo che possono risultare irritanti al mio uditorio, tendo a tenere per me e a manifestare solo se le circostanze sono opportune; potrei insomma tediarvi con Bisanzio o Star Trek all'infinito, ma non mi pare cosa carina;
7) Ho indossato ripetutamente le orecchie a punta, ne ho ben due paia in casa, e ho smesso di indossarle solo perché non ho trovato delle belle orecchie a punta, ma se mai dovessi trasferirmi altrove, malgrado il caldo, opterei sicuramente per Vulcano... magari dalle parti di uno dei poli.
Dovrei anche nominare ben dieci blog, ma a chi volevo dare questo riconoscimento, grazie anche alla mia prontezza, l'ha già ricevuto.

Grazie a Giuda per il Sunshine Award! E una regola è stata rispettata... d'altronde è vero che tengo aggiornato il blog; chi l'avrebbe mai detto ch'io avessi un'indole tendente alla grafomania?
Il logo è stato appiccicato e mo' passiamo ai 12 Apost... ehm... blog.
Dodici sono un numero elevato perciò si fa come si può.

Regina dei Tucani: perché racconta con brio la sua convivenza con una nuova civiltà e le sue stranezze; mi ricorderò sempre il post sulle lenti

il mio tesoro : perché dagli USA racconta le stranezze e le idiosincrasie dell'Italia, ma anche del suo amore per la nostra lingua e cultura; così ci ricorda che per fortuna l'Italia è anche qualcosa d'altro

Status Viatoris: perché fa una vita nomade dedita all'esplorazione, che detta così sembra che si sia circumnavigata il polo nord con una tenda di renna, ma ha visitato molti paesi e fatto molte esperienze interessanti... non ultima il trasferimento in Italia

Sempre nella categoria "esplorazioni e occhi alieni":
Diario di una studentessa matta
Bella via in Liguria
dreaming in italian
Ruminations of an obscure girl

Perché mi danno, o mi hanno dato, tutti la possibilità di guardare al mio paese con occhi diversi e di pensare a considerazioni alternative.

...e poi Il cerchio delle sabbie perché tra un post sul settecento, i racconti di viaggio, le disavventure del quotidiano e le avventure della teresina, è sempre un piacere leggerlo

...e Michela perché legge vagonate di libri e si prende la briga di recensirli in modo da poter permettere a noi, lettori più modesti, di avere un'idea su molti libri e di non leggere alla cieca

Effettivamente i link a questi blog stanno tutti lì a destra; d'altronde quelli leggo e mica posso nominarne altri. Per quelli che stanno lì a destra e non compaiono qui, dico solo che non vi ho messo un po' perché, come Eriadan e Georgiana's garden, alcuni sono troppo noti è già pluripremiati, e altri perché aggiornano il blog in modo così erratico che è difficile trovare post nuovi; ma se siete lì è perché vi leggo con piacere e passo con regolarità a trovare i vostri blog magari per rileggere qualcosa :)

Tra gli arretrati devo anche un ringraziamento a Mauro che è passato a farmi dei complimenti in occasione del post su San Colombano al Lambro; scusa se non ho ricambiato prima, ma mi sono accorto ieri del tuo commento.
Grazie mille della visita; sono passato sul tuo blog, e ci tornerò, ed ho apprezzato molto le immagini che hai messo.

Oggi nevica, è la nevicata della merla e perciò niente gita fuori porta; in settimana però rovisterò nell'archivio alla ricerca di un paesino che ho fotografato e che non ho menzionato nel blog.
Sia lode alla funzione "cerca" e al suo inventore.

4 commenti:

giudappeso ha detto...

Bravo, così hai fatto anche ordine negli arretrati! Asd.

regina dei tucani ha detto...

Io pigrissima ringrazio per tempo, ma potrei non ricordarmi del post apposito. Chiedo venia in anticipo. Interessanti i blog che hai segnalato;))

regina dei tucani ha detto...

Io pigrissima ringrazio per tempo, ma potrei non ricordarmi del post apposito. Chiedo venia in anticipo. Interessanti i blog che hai segnalato;))

Barbara ha detto...

Grazie, Gabriele, del per il premio del Sunshine Award!!! E...ti perdono della pigrezza :)
Ciao dal America!!!