venerdì 22 maggio 2009

Sono povero

...per davvero.

Questa volta non sto millantando.

Fra due settimana si sposano due miei amici e devo partecipare al matrimonio, ragion per cui oggi mi sono fermato a prelevare una quota da depositare all'agenzia viaggi ove hanno fatto la lista nozze.

Preso da uno scrupolo ho deciso di controllare anche il saldo...è la prima volta che il mio saldo, comunque di norma minuto, è a tre cifre.

Ho pagato molte cose, tra cui anche l'assicurazione, ma è stato uno shock vedere sti tre sparuti numeretti in fila che gridavano al mondo la loro solitudine; non manca molto al dieci del mese, ma nel frattempo "frugalità" sostituirà "morigeratezza" come principio ispiratore della mia esistenza.

3 commenti:

regina dei Tucani ha detto...

Morigeratezza. A pronunciarla questa parola sembra una goduria pazzesca. Ripetitela e ti sembrera' di avere fatto chissa' cosa, bevuto champagne in una jacuzzi, goduto di un massaggio svedese in una stanza con aromi di orchidea...:))

Polideuce ha detto...

la ripeterò come un mantra e non mi parrà neppure una cosa brutta :)

Messaggi segreti ha detto...

Se può consolarti io oggi sono arrivato a 2 cifre -___-'

e aspetto pagamenti promessi da agosto ..

M