mercoledì 10 giugno 2009

Vento

Vento: i bicchieri di carta li ordiniamo?

io: secondo te io faccio un ordine, a chi ci fornisce il materiale per l'ufficio, per soli pochi euro di bicchieri di carta? quando esci li vai a prendere al supermercato

Vediamo cosa ne uscirà; chissà se il Vento Genitore si scapicollerà qui furente perchè il suo prezioso figlio è dovuto andare a prendere pochi bicchieri di carta?

3 commenti:

giudappeso ha detto...

Lo state vessando, quel poverino! Lo sai che nella sua cultura (?) queste sono cose da donne... fategli fare qualcosa di virile, tipo comprare dei chiodi. Poi intanto che c'è ditegli se vi porta qualche bicchiere, un pacco di carta igienica e l'ultimo numero di Gioia. Se non piange, è fatta.

Polideuce ha detto...

poco fa non riusciva a caricare la carta nel plotter, operazione per altro elementare, e secondo te ha detto: "sono un cretino che in un anno e mezzo non ha ancora imparato a caricare la carta"? Ovviamente sosteneva che il plotter fosse rotto; chissà come mai io l'ho caricata senza problemi...

regina dei tucani ha detto...

Che li porti da casa se gli sa fatica (o si vergogna?) andare al supermercato.