lunedì 10 novembre 2008

Pensieri confusi

Stamane ho avuto freddo, sia la risveglio che in studio, così ho deciso che forse è il caso di abbandonare il plaid e passare a una coperta appena un po' più pesante.
E' iniziata anche la stagione della polenta; mia madre, infatti, sta iniziando a farla con una certa frequenza, ma, per fortuna, ne fa porzioni piccole solo per se.
Ieri i miei sono andati a Sissa per il "november pork", una sagra paesana che tocca tutti i comuni della bassa parmense e che è il trionfo del maiale in tutte le sue forme; il tutto ovviamente accompagnato da polenta fritta, labrusco, caldarroste, vin brulè...questa settimana la fiera si sposta a Zibello e la prossima, credo, a Roccabianca; ovviamente sono tornati dalla bassa con un quantitativo massiccio di ciccioli.
Domenica prossima, se sono in forma, penso che andrò a visitare Velleia, è da un po' che ne ho voglia, ma visto che il sito chiude un'ora prima del tramonto devo andare via di casa un po' presto...
Ho anche mal di testa, spero vivamente che stasera se ne vada perchè devo fare alcuni esperimenti con il programma imparato al corso e col mal di testa fatico a concentrarmi.
Ieri ho esaurito, quasi, i regali di Natale...domani, mercoledì più probabilmente, vado a ritirarli :)
Oggi è una giornata fiacca, poche cose da dire, molti pensieri confusi e anche poca voglia di lavorare; sono alle prese con le mie solite casette che, come d'abitudine, sono lievitate, forse grazie all'umidità, mentre le costruivano; il progetto è sempre un canovaccio.
Smetto di scrivere, sto scrivendo a vanvera, saltando di palo in frasca, senza giungere a nulla di concreto; riprenderò a lavorare

4 commenti:

giudappeso ha detto...

[…] Ieri i miei sono andati a Sissa per il “november pork” […]

L’ho saputo stamattina dalla mia collega – del November Pork, non che c’erano i tuoi, asd! – che è andata lì con tanto di zia ottantaseienne al seguito, la quale s’è ingurgitata un antipasto di polenta fritta, un primo piatto, e una grigliata di secondo. Capito la vecchia? Alla faccia del colesterolo. Il maiale fa bene, ecco! Lol!

[…] ovviamente sono tornati dalla bassa con un quantitativo massiccio di ciccioli. […]

E pensare che con te quel ben di dio andrà sprecato… va be’, ci penseranno sicuramente i tuoi. Asd!

Polideuce ha detto...

si; per me tutto sto' maiale è sprecato :asd:
Però per chi piace il suino il "november pork" è una pacchia

regina dei tucani ha detto...

Nooooo, ma ragazzi, organizzate una capatina all'ora di pranzo. E non dimenticatevi di portarvi dietro Fenixia, che lei mangia tutto!:DDD

Anonimo ha detto...

ecco appunto.. ma si puo' vivere in Emilia e avere amici che non mangiano maiale!?! Regina vieni a salvarmi :-P

Fenixia