venerdì 2 aprile 2010

"ogni scaraffone..."

...è bello solo se spiaccicato sotto una suola o se se ne resta fuori casa.

Mi è capitato l'anno scorso, quindi magari l'ho anche postato e non me ne ricordo, ma visto che è accaduto un anno fa magari anche i miei pochi lettori, quasi manzoniani :asd:, pur non essendo io neppure paragonabile al Manzoni, se ne sono dimenticati.

Uno scarafaggio, probabilmente salendo dal balcone, entrò nella mia stanza e, mentre stavo pacificamente guardando un dvd, lo vidi andare allegro e fiorone sotto a un mobile; questo capitò alle ore 22:40. Uscii dalla stanza, chiusi la porta sigillandola col lo scotch di carta, indi andai a prendere il fido "acciaccamosche", rientrai, sigillai di nuovo tutto e misi a soqquadro la stanza, persino le stracolme librerie, alla ricerca della bestia infame e della sua eventuale progenie. La caccia durò poco, mezz'ora circa, perché lo trovai sotto al letto, dopo aver alzato, materasso, rete e quant'altro; la bestia venne asfaltata e poi continuai sino a quando non ultimai di controllare ogni singolo pertugio e anfratto.

Verso le due, soddisfatto del nulla che trovai, dopo aver sistemato tutto, potei terminare le grandi manovre lanciando il cadavere della bestia in un vaso affinché la salma fungesse da concime.

2 commenti:

giudappeso ha detto...

Dal titolo, pensavo parlassi di Vento. Asd!

Samara ha detto...

anch'io avevo pensato a un post su Vento :-D