venerdì 31 ottobre 2008

Animali domestici

Attualmente ne sono sprovvisto, ma ho avuto 17 gatti e un paio di canarini.

Ufficialmente non avrei dovuto avere neppure un gatto, al mio Augusto Genitore non piacciono e non vuole animali in casa, ma dove abitavo prima c'era un bel terrazzo con giardino e quindi era un attimo ritrovarsi con una palletta di pelo miagolante davanti la porta.

I canarini non erano trovatelli :asd:, ma un amico di famiglia, evidentemente ansioso di liberarsene, ce ne regalò, credo verso la terza media, una coppia; un maschio e una femmina.

Il maschio era più socievole e quindi lo lasciavamo svolazzare in casa, quando il gatto "di casa", all'epoca ne avevamo tre (uno domestico, uno pazzo, e la madre di questi due la quale  non era  particolarmente socievole), non era con noi.

Un bel dì la femmina decide di eliminare fisicamente il compagno, ho scoperto dopo il perchè di questo comportamento, e ricordo che provammo anche a separarli ma il maschio tirò gli ultimi e la femmina rimase con noi per altri 15 anni; probabilmente sperava che le dessimo un altro compagno, ma decidemmo che uno era abbastanza.

Il primo gatto di casa, e quello che è rimasto con noi per tutto il tempo che siamo rimasti in quell'appartamento, era un bel gattone nero, chiamato, ovviamente, Nero (eravamo piccoli...abbiate pazienza :asd:) e fu anche il primo a tentare l'assalto alla gabbietta della canarina; ogni gatto che ho avuto ha provato a mangiarsi, o forse solo a giocarci un po', la canarina che strillava come un'aquila e aveva unghie lunghissime e flessibili...non sapevamo che bisognasse tagliargliele.

Ricordo che d'estate mettevamo la canarina fuori in terrazzo; appendevamo la gabbietta a una catena, fissata al balcone del piano di sopra, e la lasciavamo fuori in modo che la canarina facesse il bagno, si godesse il sole...dopo circa dieci minuti che era fuori si iniziava a sentire i suoi "cip" allarmati in quanto la gabbia veniva, puntualmente, accerchiata dai nostri gatti o anche da gatti che passavano di lì per caso. Una volta, dopo aver sentito l'allarme della canarina, sono uscito e ho visto la gabbia dondolante con sopra un bel gattone che cercava di capire come fare a mettere le zampe all'interno.

Starei qui ancora a scrivere delle mie bestiole, ma si suppone ch'io stamane produca, quindi il resto lo scriverò nelle puntate seguenti...

5 commenti:

Mauro ha detto...

Mi è semblato di vedele un gatto?

Regina dei Tucani ha detto...

quella dei canarini non me la ricordavo...

Polideuce ha detto...

Da quell'occasione quando la mettevamo fuori uno di noi restava sempre fuori a fare la guardia...così se non altro avevamo solo i nostri gatti da controllare :asd:

giudappeso ha detto...

Ricordo ancora le unghie della canarina (ero stato io a dirti che in cattività hanno bisogno di una regolata) che facevano praticamente il giro del trespolo dandole un'aria alla Ferddy Kruger. Brrr!

Anonimo ha detto...

fqsm djzeu [URL=http://www.katesxxx.com]gay porn[/URL] njfkyp z pe w bat